Premio Musicainsieme Pordenone 2019

Il Premio è riservato esclusivamente a laureati nati o residenti nei territori storicamente riferiti alla ex provincia di Pordenone e Diocesi di Concordia-Pordenone, e più precisamente ai seguenti comuni: Andreis, Annone Veneto, Arba, Arzene, Aviano, Azzano Decimo, Barcis; Brugnera, Budoia, Casarsa della Delizia, Castelnovo del Friuli, Cavasso Nuovo, Chions, Cimolais, Cinto Caomaggiore, Claut, Clauzetto, Concordia Sagittaria, Cordenons, Cordovado, Erto e Casso, Fanna, Fiume Veneto, Fontanafredda, Fossalta di Portogruaro, Frisanco, Gruaro, Maniago, Meduna di Livenza, Meduno, Montereale Valcellina, Morsano al Tagliamento, Motta di Livenza, Pasiano di Pordenone, Pinzano al Tagliamento, Polcenigo, Porcia, Pordenone, Portogruaro, Pramaggiore, Prata di Pordenone, Pravisdomini, Roveredo in Piano, Sacile, San Giorgio della Richinvelda, San Martino al Tagliamento, San Michele al Tagliamento, San Quirino, San Stino di Livenza, San Vito al Tagliamento, Sequals, Sesto al Reghena, Spilimbergo, Teglio Veneto, Tramonti di Sopra, Tramonti di Sotto, Travesio, Vajont, Valvasone, Vito d’Asio, Vivaro, Zoppola.

Il premio consiste in un compenso in denaro di Euro 2.000,00.

La tesi selezionata, in forma di lezione-concerto, costituirà parte integrante della stagione cameristica Musicainsieme, Le realtà concertistiche dei Conservatori e delle Scuole di Musica italiani e stranieri giunta nel 2018 alla 42ª edizione, che si svolge normalmente nei mesi di febbraio/marzo presso l’Auditorium Lino Zanussi della Casa Zanussi di Pordenone, in via Concordia 7, concerti matinée che si tengono la domenica alle ore 11. In tal modo la tesi entrerà nel programma concertistico che è normalmente dedicato alle realtà di eccellenza dei Conservatori di Musica di Italia, Austria e Slovenia, e avrà la forma, come sopra specificato di una lezione-concerto, con una parte espositiva (la tesi) e una esecutiva (esecuzione vocale o strumentale direttamente connessa alla tesi e parte integrante della stessa, come sopra premesso).
Il premio ha cadenza annuale.
I vincitori del Premio Musicainsieme non possono ripresentare domanda di partecipazione alle edizioni successive. È invece possibile per tutti gli altri concorrenti ripresentare tesi già proposte nelle edizioni precedenti.
La Commissione giudicatrice sarà formata dai due direttori artistici di Musicainsieme in carica (attualmente maestri Franco Calabretto e Eddi De Nadai) e dal rappresentate designato dalla famiglia ispiratrice del premio.
Le tesi andranno spedite: una copia in formato cartaceo e una copia, conforme al cartaceo, in un file formato pdf al seguente indirizzo:
Centro Iniziative Culturali Pordenone Via Concordia 7 33170 Pordenone [email protected]
con oggetto: PREMIO MUSICAINSIEME PORDENONE
Il temine ultimo per spedire i lavori è il 31 ottobre 2019 (fa fede la Raccomandata RR)
Le tesi pervenute non saranno restituite e rimarranno di proprietà del Centro Iniziative Culturali Pordenone e saranno a disposizione del pubblico nella Biblioteca della Casa Zanussi Pordenone.
Il verdetto sarà comunicato ai partecipanti entro il 10 dicembre 2019 per l’utile inserimento nella stagione concertistica di Musicainsieme 2020.

Premio Musicainsieme 2021

Il Centro Iniziative Culturali Pordenone, in collaborazione con la Fondazione Banca di Credito Cooperativo Pordenonese, istituisce il PREMIO MUSICAINSIEME PORDENONE 2021 che viene attribuito alla migliore tesi di argomento musicale, purché correlata ad una esecuzione vocale e/o strumentale, discussa in sede di diploma accademico di I e/o II livello nei Conservatori di Musica, o in sede di laurea nelle Università, sia in Italia che all’estero.

Il Premio è riservato esclusivamente a laureati nati o residenti nei territori storicamente riferiti alla ex provincia di Pordenone e Diocesi di Concordia-Pordenone,

e più precisamente ai seguenti comuni: Andreis, Annone Veneto, Arba, Arzene, Aviano, Azzano Decimo, Barcis; Brugnera, Budoia, Casarsa della Delizia, Castelnovo del Friuli, Cavasso Nuovo, Chions, Cimolais, Cinto Caomaggiore, Claut, Clauzetto, Concordia Sagittaria, Cordenons, Cordovado, Erto e Casso, Fanna, Fiume Veneto, Fontanafredda, Fossalta di Portogruaro, Frisanco, Gruaro, Maniago, Meduna di Livenza, Meduno, Montereale Valcellina, Morsano al Tagliamento, Motta di Livenza, Pasiano di Pordenone, Pinzano al Tagliamento, Polcenigo, Porcia, Pordenone, Portogruaro, Pramaggiore, Prata di Pordenone, Pravisdomini, Roveredo in Piano, Sacile, San Giorgio della Richinvelda, San Martino al Tagliamento, San Michele al Tagliamento, San Quirino, San Stino di Livenza, San Vito al Tagliamento, Sequals, Sesto al Reghena, Spilimbergo, Teglio Veneto, Tramonti di Sopra, Tramonti di Sotto, Travesio, Vajont, Valvasone, Vito d’Asio, Vivaro, Zoppola.

Il premio consiste in un compenso in denaro di Euro 2.000,00 ed un concerto.

La tesi selezionata verrà inserita nella stagione cameristica Musicainsieme, in forma di lezione-concerto.
La stagione, vetrina delle giovani eccellenze provenienti dai Conservatori e delle Accademie di Musica italiani e stranieri, che nel 2021 giunge alla sua 44ma edizione, si svolge normalmente nei mesi di febbraio/marzo presso l’Auditorium Lino Zanussi della Casa Zanussi di Pordenone, in via Concordia 7, concerti matinée che si tengono la domenica alle ore 11.

La tesi selezionata entrerà dunque nel cartellone dei concerti Musicainsieme 2022 e avrà la forma, come sopra specificato, di una lezione-concerto avente una parte espositiva (la tesi) e una esecutiva (esecuzione vocale o strumentale direttamente connessa alla tesi e parte integrante della stessa).

Per questo motivo verranno maggiormente apprezzate le tesi il cui contenuto, teorico ed esecutivo, meglio si presti alla rappresentazione pubblica della lezione concerto.

Il premio ha cadenza annuale.

I vincitori del Premio Musicainsieme non possono ripresentare domanda di partecipazione alle edizioni successive. È invece possibile per tutti gli altri concorrenti ripresentare tesi già proposte nelle edizioni precedenti.

La Commissione giudicatrice sarà formata dai due direttori artistici di Musicainsieme in carica (attualmente maestri Franco Calabretto e Eddi De Nadai) e dal rappresentate designato dalla famiglia Pellarin, il cui lascito ha ispirato il premio.

Le tesi andranno spedite sia in formato cartaceo, sia in file pdf (copia conforme al cartaceo) con oggetto “PREMIO MUSICAINSIEME PORDENONE”, ai seguenti indirizzi:
• Centro Iniziative Culturali Pordenone Via Concordia 7 – 33170 Pordenone
[email protected]
 Il temine ultimo per spedire i lavori è il 30 ottobre 2021 (fa fede la Raccomandata RR). Le tesi pervenute non saranno restituite e rimarranno di proprietà del Centro Iniziative Culturali Pordenone e saranno a disposizione del pubblico nella Biblioteca della Casa Zanussi Pordenone.

Il verdetto sarà comunicato ai partecipanti entro il 10 dicembre 2021 per l’utile inserimento nella stagione concertistica di Musicainsieme 2022.

Newsletter

Iscriviti per rimanere aggiornato sulle novità e gli eventi di Musica Pordenone.

Leggi l'informativa privacy e acconsenti al trattamento dei dati personali: